English
riduci dimensioni caratteri aumenta dimensioni caratteri reset a dimensione standard

RRNIl workshop “Gestione dei boschi cedui oltreturno: avanzamenti tecnico scientifici e applicazioni operative”, Organizzato dal CREA, centro di Politiche e Bioeconomia e Centro Foreste e Legno, con la collaborazione di Regione Liguria, nell’ambito delle attività previste dal Programma della Rete Rurale Nazionale tenutosi a Genova lo scorso 15 dicembre, ha registrato un notevole successo di pubblico nonostante il tema assai specialistico. Oltre 100 addetti ai lavori (professionisti in campo forestale, rappresentanti del mondo accademico e delle organizzazioni professionali, operatori del settore) sono convenuti presso il Teatro della Gioventù, che ha ospitato l’evento. La presenza dell’Assessore regionale all’agricoltura, sviluppo dell'entroterra e delle zone rurali della Regione Liguria, Stefano Mai, ha testimoniato l’interesse delle Istituzioni.

La giornata è stata articolata in due momenti distinti: il primo, dedicato agli aspetti innovativi nella gestione dei boschi cedui oltre turno, ha portato all’attenzione del pubblico esperienze gestionali provenienti da più parti d’Italia, mentre il secondo, incentrato sulle utilizzazioni forestali dei boschi cedui, ha presentato lo stato dell’arte in tema di meccanizzazione e organizzazione del cantiere forestale.

I temi presentati sono di grande attualità in quanto si inseriscono direttamente nel più ampio dibattito del recupero ambientale e produttivo, nonché  della gestione sostenibile, delle foreste liguri e nazionali, in cui il ceduo rappresenta una forma di governo assai diffusa e, nel caso delle Liguria, addirittura prevalente. Attualmente una parte di questi soprassuoli è andato incontro ad un allungamento indefinito del turno di ceduazione, se non al completo abbandono. Era necessario, quindi, fare il punto sugli aspetti innovativi che la ricerca ha prodotto nel campo della gestione e delle utilizzazioni, presentandoli non solo al mondo accademico ma anche, e soprattutto, agli operatori del settore, per favorirne diffusione e trasferimento. A tale proposito è apparsa particolarmente felice la scelta degli organizzatori di riservare uno spazio alla presentazione delle innovazioni operative introdotte dalle aziende e dei consorzi forestali liguri nell’ambito della silvicoltura, delle utilizzazioni e dell’uso dei prodotti legnosi provenienti dai cedui oltreturno.

Tutte le presentazioni sono disponibili alla pagina del workshop, sul portale della Rete Rurale Nazionale

Link

Top page